NON SEI ANCORA REGISTRATO?

REGISTRATI

AREA RISERVATA

Recupera password

Outplay… Clinical Case!


Outplay… Clinical Case! - XI Serie


A cura della Dott.ssa Annamaria Iorio
Dirigente medico USC Cardiologia 2
Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII
Bergamo

Una donna di 24 anni, sportiva, senza familiarità per morte improvvisa/cardiomiopatia, dopo un episodio sincopale eseguiva un ECG che evidenziava ipertrofia ventricolare sinistra ed alterazioni della ripolarizzazione ed un esame ecocardiografico di cui si riportano alcune immagini.

Image title

Image title

Per un ulteriore inquadramento prognostico la paziente veniva sottoposta ad un test cardiopolmonare che documentava severa riduzione della capacità funzione, (VO2 picco 16 ml/kg/min pari al 36% del predetto) con segni di limitazione cardiaca (soglia anaerobica ridotta, VO2 work ridotto, polso ridotto pari a 65% del predetto) e segni di impegno vascolare polmonare (VE/VCO2 slope 41).

Image title

Image title

Image title



Domanda 1

Quale orientamento diagnostico?

Loading...

Domanda 2

Impianto ICD in prevenzione primaria?

Loading...